Skip to main content
#confgarr24 

Francesco Marucci

Ministero della Cultura ICA
30 maggio
- Navigate change

Biografia

Sviluppatore esperto in Sistemi Informativi Geografici, si occupa soprattutto di progettazione di banche dati geografiche e layout cartografici, Sviluppo di applicativi software geografici (desktop, WEB e Mobile), implementazione di geoDatabase in ambiente OpenSource, ed elaborazione, trasformazione e analisi di dati geografici

Biografia

Sviluppatore esperto in Sistemi Informativi Geografici, si occupa soprattutto di progettazione di banche dati geografiche e layout cartografici, Sviluppo di applicativi software geografici (desktop, WEB e Mobile), implementazione di geoDatabase in ambiente OpenSource, ed elaborazione, trasformazione e analisi di dati geografici

Abstract

GNA: la carta archeologica nazionale alla prova della sostenibilità

Il Geoportale Nazionale per l'Archeologia (GNA) è un progetto avviato nel 2017 dall'Istituto Centrale per l'Archeologia del Ministero della Cultura, nell'ambito delle attività svolte dall'Istituto in materia di censimento e digitalizzazione dei dati della ricerca archeologica. Il Geoportale costituisce il punto di raccolta e condivisione online dei dati dati derivanti dalle indagini archeologiche condotte sul territorio nazionale. Il suo obiettivo primario è la creazione di una mappa archeologica dinamica, facilmente implementabile nel tempo, di libero accesso e facile consultazione, aperta al riuso e all'integrazione da parte di tutti gli utenti. L'inserimento dei dati secondo lo standard GNA è affidato all'utilizzo di un progetto GIS preimpostato (template) sviluppato con il software open-source QGIS. L'utente memorizza le informazioni relative al contesto di raccolta dei dati, al tipo di intervento e ai dati archeologici veri e propri, relativi sia a quanto fisicamente conservato sia a eventuali ipotesi ricostruttive.


english Bio

Expert developer in Geographic Information Systems, he mainly deals with the design of geographic databases and cartographic layouts, development of geographic software applications (desktop, WEB and mobile), implementation of geoDatabases in an OpenSource environment, and processing, transformation and analysis of geographic data

english Abstract

GNA: the national archaeological map tested for sustainability

The National Geoportal for Archeology (GNA) is a project started in 2017 by the Central Institute for Archeology of the Italian Ministry of Culture, as part of the activities carried out by the Institute regarding the census and digitalization of archaeological research data. The Geoportal constitutes the online collection and sharing point of data resulting from archaeological investigations carried out on the national territory. Its primary goal is the creation of a dynamic archaeological map, easily implementable over time, free to access and easy to consult, open to reuse and integration by all users. The data-entry according to the GNA standard is entrusted to the use of a pre-set GIS project (template) developed using the open-source software QGIS. The user stores information relating to the context of data collection, the type of intervention and the actual archaeological data, relating both to what is physically preserved and to any reconstructive hypotheses.

Organizzato da

Sponsor

Logo GARR

Conferenza GARR 2024


Contatti


  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consortium GARR - Via dei Tizii, 6 - 00185 Roma | Tel. 0649622000 - Fax 0649622044
| CF 97284570583 – PI 07577141000 | Codice Destinatario 7EU9KEU |
Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato, secondo i termini della licenza Creative Commons
Licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.